1 week ago

Studio dentistico Paniccia

Anni di Dedizione, Collaborazione, Sacrificio, Aggiornamento, Professionalità e Qualità !!

Un continuo GRAZIE a chi mi ha lanciato, ci ha creduto e ci ha scommesso!

Il meglio deve ancora venire..
Vi aspettiamo anche qui, anche quest'anno e sempre più disponibili per ogni esigenza!

STUDIO DENTISTICO DOTTOR RICCARDO PANICCIA
Dorsoduro 2982,
30123 Venezia

❤️🙏👨🏻‍⚕️💆🏻‍♂️💆🏻‍♀️
...

Sapete cos’è un’afta??👨🏼‍⚕️

È una lesione della mucosa orale che si presenta sotto forma di ulcerazione tondeggiante o ovale all’interno della bocca. Nel caso in cui le afte siano multiple o si ripresentino in maniera ciclica si parlerà di stomatite aftosa cronica recidivante.

Sintomi
L’aftosi orale si manifesta a seguito di alcuni particolari sintomi. Tra i più comuni ci sono:
* Formicolio
* Bruciore
* Prurito e irritazione della mucosa orale

Cause
Benché siano stati effettuati numerosi studi scientifici per scoprire l’esatta natura delle afte, il perché della loro formazione non è ancora del tutto noto.
Tra le cause più diffuse vengono annoverate:
* Stress e stanchezza psico-fisica
* Squilibri ormonali o immunologici
* Traumi della bocca causati dal mordersi le labbra o l’interno della guancia, in maniera accidentale o abitudinaria
* Carenza di vitamina B, B12, zinco, ferro e acido folico
* Febbre e raffreddore e relativa assunzione di antibiotici
* Ciclo mestruale
* Intolleranze alimentari
* Squilibri della flora intestinale
* Scarsa igiene orale
* Celiachia

Le afte tendenzialmente scompaiono da sole entro 1 massimo 2 settimane e non serve nessuna terapia farmacologica la maggior parte delle volte ma, essendo parecchio fastidiose ci sono delle creme che possono aiutare ad alleviare questo fastidioso problema e far sì che non si espandano nel cavo orale.
incrementando invece la quantità giornaliera di frutta e verdura per un boost di vitamine e minerali. Sulla zona specifica da trattare invece, l’aloe vera può essere un ottimo rimedio naturale. Se l’aftosi è causa di squilibri intestinali, è raccomandabile assumere fermenti lattici vivi che riporteranno in pochi giorni al regolare funzionamento dell’intestino e alla scomparsa della vescica. 🙌

🔺🔺Per ulteriori informazioni o per sapere come integrare vitamine e giusta alimentazione per aiutare questo fastidioso problema siamo a vostra disposizione
👨🏼‍⚕️👩‍⚕️🦷
...

Sapete cos’è un’afta??👨🏼‍⚕️È una lesione della mucosa orale che si presenta sotto forma di ulcerazione tondeggiante o ovale all’interno della bocca. Nel caso in cui le afte siano multiple o si ripresentino in maniera ciclica si parlerà di stomatite aftosa cronica recidivante.Sintomi
L’aftosi orale si manifesta a seguito di alcuni particolari sintomi. Tra i più comuni ci sono:
* Formicolio
* Bruciore
* Prurito e irritazione della mucosa oraleCause
Benché siano stati effettuati numerosi studi scientifici per scoprire l’esatta natura delle afte, il perché della loro formazione non è ancora del tutto noto.
Tra le cause più diffuse vengono annoverate:
* Stress e stanchezza psico-fisica
* Squilibri ormonali o immunologici
* Traumi della bocca causati dal mordersi le labbra o l’interno della guancia, in maniera accidentale o abitudinaria
* Carenza di vitamina B, B12, zinco, ferro e acido folico
* Febbre e raffreddore e relativa assunzione di antibiotici
* Ciclo mestruale
* Intolleranze alimentari
* Squilibri della flora intestinale
* Scarsa igiene orale
* CeliachiaLe afte tendenzialmente scompaiono da sole entro 1 massimo 2 settimane e non serve nessuna terapia farmacologica la maggior parte delle volte ma, essendo parecchio fastidiose ci sono delle creme che possono aiutare ad alleviare questo fastidioso problema e far sì che non si espandano nel cavo orale.
incrementando invece la quantità giornaliera di frutta e verdura per un boost di vitamine e minerali. Sulla zona specifica da trattare invece, l’aloe vera può essere un ottimo rimedio naturale. Se l’aftosi è causa di squilibri intestinali, è raccomandabile assumere fermenti lattici vivi che riporteranno in pochi giorni al regolare funzionamento dell’intestino e alla scomparsa della vescica. 🙌🔺🔺Per ulteriori informazioni o per sapere come integrare vitamine e giusta alimentazione per aiutare questo fastidioso problema siamo a vostra disposizione
👨🏼‍⚕️👩‍⚕️🦷

Gravidanza e dentista🤰👨🏼‍⚕️

La gravidanza comporta cambiamenti ormonali che spesso alterano lo stato di salute della bocca, portando per esempio a gengiviti, con un conseguente aumento del rischio di alcune complicazioni della gravidanza, tra le quali basso peso alla nascita, nascite pretermini, pre-eclampsia. L’aumento di alcuni ormoni, quali estrogeni e progesterone, induce alterazioni quantitative e qualitative della saliva che diventa più densa e viscosa, facilitando l’adesività dei batteri alle superfici dentali. Inoltre le nausee mattutine accompagnate da rigurgiti acidi possono indurre un’abbassamento del PH.
A differenza di quanto si pensi, è la malattia parodontale il quadro clinico più preoccupante nelle donne gravide.
Già dal secondo-terzo mese di gestazione, possono comparire forme di gengivite più o meno severe, con sanguinamenti, gonfiori e arrossamenti.
E’ sempre consigliabile giocare d’anticipo. Se intendete programmare una gravidanza, fissate una visita preventiva di controllo dal vostro dentista. Durante la gestazione attuate scrupolose procedure di igiene orale quotidiana associate a visite di controllo periodiche dal vostro dentistica.
Così facendo i nove mesi della dolce attesa saranno un’esperienza magica, da vivere intensamente senza troppe ansie e preoccupazioni inutili.🦷
...

Gravidanza e dentista🤰👨🏼‍⚕️La gravidanza comporta cambiamenti ormonali che spesso alterano lo stato di salute della bocca, portando per esempio a gengiviti, con un conseguente aumento del rischio di alcune complicazioni della gravidanza, tra le quali basso peso alla nascita, nascite pretermini, pre-eclampsia. L’aumento di alcuni ormoni, quali estrogeni e progesterone, induce alterazioni quantitative e qualitative della saliva che diventa più densa e viscosa, facilitando l’adesività dei batteri alle superfici dentali. Inoltre le nausee mattutine accompagnate da rigurgiti acidi possono indurre un’abbassamento del PH.
A differenza di quanto si pensi, è la malattia parodontale il quadro clinico più preoccupante nelle donne gravide.
Già dal secondo-terzo mese di gestazione, possono comparire forme di gengivite più o meno severe, con sanguinamenti, gonfiori e arrossamenti.
E’ sempre consigliabile giocare d’anticipo. Se intendete programmare una gravidanza, fissate una visita preventiva di controllo dal vostro dentista. Durante la gestazione attuate scrupolose procedure di igiene orale quotidiana associate a visite di controllo periodiche dal vostro dentistica.
Così facendo i nove mesi della dolce attesa saranno un’esperienza magica, da vivere intensamente senza troppe ansie e preoccupazioni inutili.🦷

A CHE ETA' PORTARE PER LA PRIMA VOLTA MIO FIGLIO DAL DENTISTA?!? 👨🏼‍⚕️

La risposta? Sin da piccini!!😃🙌

Ecco qualche consiglio:
🌀Non aspettate che abbia male per portarlo, altrimenti farà una brutta associazione di ricordi.🤕
🌀dai 3/4 anni portatelo con voi dal dentista così vedrà che è un ambiente dove non aver paura 😌
🌀quando aiutate vostro figlio a lavare i denti non minacciatelo che se non lo fa lo portate dal dentista, altrimenti associa DENTISTA👨🏼‍⚕️ = ORCO CATTIVO👹
🌀già da piccoli fategli fare la visita ortodontica, attorno ai 4/6 anni inserendola tra le visite di routine, l’ortodonzista così può iniziare a studiare la crescita delle strutture ossee dentofacciali, l’evoluzione della crescita delle stesse e capire quali trattamenti avviare per poter avere una eruzione dei denti più armoniosa possibile.🤩

Per qualsiasi domanda siamo qui per voi🙌
...

A CHE ETA PORTARE PER LA PRIMA VOLTA MIO FIGLIO DAL DENTISTA?!? 👨🏼‍⚕️La risposta? Sin da piccini!!😃🙌Ecco qualche consiglio:
🌀Non aspettate che abbia male per portarlo, altrimenti farà una brutta associazione di ricordi.🤕
🌀dai 3/4 anni portatelo con voi dal dentista così vedrà che è un ambiente dove non aver paura 😌
🌀quando aiutate vostro figlio a lavare i denti non minacciatelo che se non lo fa lo portate dal dentista, altrimenti associa DENTISTA👨🏼‍⚕️ = ORCO CATTIVO👹
🌀già da piccoli fategli fare la visita ortodontica, attorno ai 4/6 anni inserendola tra le visite di routine, l’ortodonzista così può iniziare a studiare la crescita delle strutture ossee dentofacciali, l’evoluzione della crescita delle stesse e capire quali trattamenti avviare per poter avere una eruzione dei denti più armoniosa possibile.🤩Per qualsiasi domanda siamo qui per voi🙌

COME PREVENIRE LE CARIE?👨🏼‍⚕️

Ecco le azioni per ridurre il rischio della proliferazione delle carie!!!

✅lava bene i denti 3 volte al giorno
✅usa il filo interdentale tutte le sere
✅cambia lo spazzolino quando rovinato
✅fai controlli frequenti
✅fai la pulizia professionale
...

COME PREVENIRE LE CARIE?👨🏼‍⚕️Ecco le azioni per ridurre il rischio della proliferazione delle carie!!!✅lava bene i denti 3 volte al giorno
✅usa il filo interdentale tutte le sere
✅cambia lo spazzolino quando rovinato
✅fai controlli frequenti
✅fai la pulizia professionale
Load more